Cosa è importante sapere !

That’s the matter !

Cerchiamo di riassumere in modo semplice la questione cannabis terapeutica/ legale/ light dato che  c’è  tanta confusione che rende le persone spaesate.

Non esistono CANNABIS e CANAPA…o meglio sono sinonimi usati per comodità…La pianta in questione è CANNABIS SATIVA LINNEUS. e tutte le varietà sono pertanto Cannabis . Ne fanno parte innumerevoli varietà ed è proprio dalla scelta e regolamentazione d’uso  che ne deriva l’uso terapeutico o meno.

That’s the Difference !

Oggi abbiamo in Italia come in altri paesi europei la possibilità di coltivare varietà da semi certificati che prevalentemente hanno destinazione agricola,selezionate nei secoli per la produzione di fibre da impiegare nella produzione di tessuti o per la produzione di semi per trarne olio di semi. Alcune varietà seppure a vocazione industriale mantengono interessanti composizioni di fitocomplesso…..Anche se ció che caratterizza queste piante è un inflorescenza con un contenuto pressochè assente di thc 

Chi necessita di terapie con cannabinoidi ha quasi sempre bisogno principalmente di thc e l’esigenza di avere del materiale certificato che ne garantisca la qualità e salubrità (assenza di micotossine, metalli, pesticidi)

Le varietà che adducono maggiori finalità mediche sono state selezionate proprio al fine di produrre THC e tutti gli oltre 400 principi attivi contenuti nel fiore di cannabis, per far in modo che il loro utilizzo abbia alta valenza terapeutica. Attraverso adeguate tecniche agronomiche (sicuramente non artigianali e alla portata di tutti) si riesce a garantire una maggiore stabilità dei principi attivi e una salubrità di grado farmaceutico.

That’s the truth !

la cannabis che si trova nei negozi definita LIGHT, legale o qualsivoglia non ha ad oggi destinazione d’uso. Non vi è ancora legislazione propria in materia……potrebbe esser valida qualora il produttore segua dei disciplinari di produzione responsabili o gli stessi requisiti per produrre quella terapeutica ma ad oggi non vi è obbligo se non di rispettare il titolo di thc….coltivare cannabis é molto facile Cresce bene nel deserto come in Himalaya ma fare cannabis terapeutica è un’altra cosa.

La cannabis Light inoltre  fornisce solo cbd in percentuali elevate, e nn risulterà particolarmente efficacie per le varie patologie che necessitano di alte concentrazioni di thc , va comunque ricordato che per molte patologie il cbd risulta piu indicato, tra l’altro senza indurre gli effetti psicotropi del thc. Tutti i principi attivi contenuti interagiscono tra loro sinergicamente e la risposta del paziente è molto soggettiva    quindi ogni terapia va calibrata adeguatamente, considerando anche i farmaci gia prescritti alla persona. 

Per questi motivi si rende necessaria la consulenza medica specifica.

2019-05-03T19:08:17+00:00